OnePlus reinventa l’Always On Display.

OnePlus Always On Display

Con la presentazione di OnePlus NORD e OxygenOS 11, OnePlus reinventa l’Always On Display inserendo nuove features legate al digital wellbeing.

Che cos’è l’Always On Display

L’Always On Display è una feature degli smartphone che permette di mostrare informazioni anche a schermo bloccato. Sicuramente è decisamente più utile rispetto al classico “led di notifica“, perché ci permette di avere molte più informazioni sul nostro schermo senza utilizzare direttamente lo smartphone.

La feature Always On Display, ha senso se utilizzata su schermi OLED, ovvero quegli schermi che – a differenza degli LCD – non hanno bisogno di retroilluminazione. Questa tipologia di schermi è formata da pixel bioluminescenti che sono in grado di emettere luce solo se stimolati da una fonte di energia. Questa condizione permette di spegnere i pixel dove vengono visualizzati i neri permettendo un basso consumo di energia.

La tecnologia Always On Display fu utilizzata per la prima volta sulla serie LUMIA di Nokia.

Dopo un po’ di immobilismo, la novità.

Dopo anni di immobilismo sul concetto di Always On Display, OnePlus ha pensato di rinnovare la feature.

La schermata è stata studiata in collaborazione con la Parsons School of Design e fa un ulteriore passo avanti rispetto alla classica schermata utilizzata dagli altri competitors.

La descrizione della schermata Always On

A telefono bloccato ci ritroviamo una lunga striscia centrale, l’orario, le icone di notifica e le volte in cui il telefono è stato sbloccato.

Alla classica schermata in cui troveremmo orario, data e icone di notifica, si aggiungono quindi le features sul digital wellbeing.

In alto abbiamo il numero in cui viene sbloccato il telefono per farci rendere conto di quante volte lo utilizziamo;

L’orario e la data scorrono lungo la linea verticale che rappresenta l’intera giornata d’utilizzo. Man mano che scorre l’orario, sulla striscia viene indicato l’utilizzo del telefono (quando la striscia non c’è, il telefono non è stato utilizzato).

La nuova concezione dell’Always On, da parte di OnePlus è davvero molto interessante. Nel mondo della telefonia a volte, non servono cambiamenti epocali per avere ottimi cambiamenti, o almeno serve un po’ di coraggio per svecchiare features immobili da tempo.


Banner TechSign

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *