Smart Shaped Software rebrand.

La mia collaborazione con Smart Shaped Software è iniziata con una situazione emergenziale: la start-up pescarese aveva bisogno di un sito web pronto in una settimana e di un’operazione di rebranding per essere più competitiva. Ecco cosa ne è uscito fuori…

Brand Identity

La start-up aveva bisogno di un rebrand che le permettesse di essere innanzitutto riconoscibile e poi di trasmettere ciò che sono: una azienda giocane e che guarda al futuro.

Il primo passo è stato quello di riprendere ciò che non volevano perdere dalla loro brand identity: logo, colore e una texture geometrica. Nella mia idea, il colore principale doveva provenire dal logo e ho scelto la tonalità più chiara: il verde rappresenta la crescita e la freschezza valori tipici di una start-up come Smart Shaped. Al logo con doppio verde, ho aggiunto una versione totalmente dello “Smart Shaped – blue-green” e la versione bianca e nera.



Dopo aver definito gli elementi base sono passato ad alcune prove per capire come utilizzare tra loro i vari elementi:

Sotto richiesta di Smart Shaped Software, era prevista la progettazione di un’ulteriore brand identity indipendente – ma allo stesso tempo fortemente legata a quella dell’azienda – per ReVO, la loro piattaforma low-code di punta. La terza opzione con il gradiente, sarà il punto di partenza proprio per questa seconda fase.


Website

Il sito è stato progettato interamente da zero, tenendo conto delle capacità limitate del CMS utilizzato. Per offrire un buon risultato nel più breve tempo possibile è stato progettato un sito quasi interamente grafico, da implementare nel tempo con nuovi elementi. Dopo gli schizzi e le flowchart per i contenuti, è stato realizzato il mockup, di cui qui ci sono alcuni esempi:





Infine alcuni elementi grafici che hanno arricchito le pagine di SmartShaped.com.


Company Profile

Il company profile di Smart Shaped Software rappresenta una maturazione del rebrand, in cui gli elementi principali che fin qui si sono delineati si inseriscono in un contesto differente, ovvero quello dell’immagine fotografica (in questo caso blurrata).